Carta di identità elettronica

  • Servizio attivo

Documento di identificazione per cittadini italiani, comunitari e stranieri, rilasciato al posto della vecchia carta d'identità cartacea


A chi è rivolto

La carta di identità è rilasciata ai cittadini italiani e stranieri residenti nel Comune di Ortucchio

Descrizione

La carta d’identità elettronica (Cie) è il nuovo documento di identificazione per cittadini italiani, comunitari e stranieri, rilasciato al posto della vecchia carta d'identità cartacea.

Consente di identificare il titolare sul territorio nazionale e, se valido per l'espatrio, di andare anche all'estero nei Paesi che la riconoscono come titolo equipollente al passaporto.

Per conoscere i paesi in cui è possibile espatriare con la carta di identità consultare l'informativa nel sito della Polizia di Stato “viaggi senza frontiere”

Quando non è valida per l'espatrio sulla carta appare apposita dicitura;
per i cittadini stranieri (comunitari ed extracomunitari) maggiorenni e minorenni è sempre rilasciata non valida per l'espatrio.

La carta d'identità cartacea può essere richiesta solo in caso di reale e documentata urgenza, da dimostrare al momento della richiesta (es. viaggio imminente, partecipazione a concorsi o gare pubbliche, ricoveri ospedalieri) e viene rilasciata solo presso la sede centrale in via Marzabotto, 25.

Il rinnovo può essere richiesto fino a 6 mesi prima della scadenza.

Come fare

Presentarsi presso l'ufficio Stato Civile

Cosa serve

Una foto formato tessera recente (non più vecchia di sei mesi) su sfondo bianco, posizione frontale, senza copricapo e senza occhiali, stampata su carta fotografica ad alta risoluzione, Codice fiscale o tessera sanitaria, Documento di identità scaduto o deteriorato o l'eventuale denuncia di smarrimento/furto, per i minori è necessaria la presenza del minore e di entrambi i genitori muniti di documenti validi o, in caso di impossibilità, di presenza di uno dei due genitori; quello assente potrà compilare il modello di assenso, firmato e corredato da copia, fronte e retro, del documento di identità, per i cittadini stranieri è necessario il permesso di soggiorno e il passaporto in corso di validità (entrambi in originale)

  • Una foto formato tessera recente (non più vecchia di sei mesi) su sfondo bianco, posizione frontale, senza copricapo e senza occhiali, stampata su carta fotografica ad alta risoluzione;
  • Codice fiscale o tessera sanitaria;
  • Documento di identità scaduto o deteriorato o l'eventuale denuncia di smarrimento/furto;
  • per i minori è necessaria la presenza del minore e di entrambi i genitori muniti di documenti validi o, in caso di impossibilità, di presenza di uno dei due genitori;
  • quello assente potrà compilare il modello di assenso, firmato e corredato da copia, fronte e retro, del documento di identità;
  • per i cittadini stranieri è necessario il permesso di soggiorno e il passaporto in corso di validità (entrambi in originale).

Cosa si ottiene

Conclusa l'istruttoria della pratica presso i nostri uffici, al cittadino sarà rilasciata una ricevuta contenente il riepilogo dei dati e la prima parte dei codici PIN e PUK. La restante parte dei codici sarà contenuta unitamente al supporto magnetico nella raccomandata spedita a cura dell'Istituto Poligrafico. In caso di smarrimento di uno o di entrambi i codici è possibile richiederne la ristampa recandosi ad un qualsiasi sportello anagrafico
La nuova carta potrà essere utilizzata per richiedere l'identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) attraverso il quale accedere ai servizi erogati online dalle Pubbliche Amministrazioni.

Tempi e scadenze

Il documento non viene rilasciato allo sportello al momento della richiesta in quanto
la carta di identità elettronica è stampata dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che provvederà alla spedizione del documento all'indirizzo indicato dal richiedente entro 6 giorni lavorativi dall'istruttoria della pratica.

In caso di assenza, nella buchetta il postino lascerà un avviso con l'indicazione del numero verde da contattare tempestivamente.
Si rammenta che al momento dell'istruzione della pratica del rilascio della carta di identità elettronica il cittadino potrà delegare anche altra persona al ritiro, nel qual caso quest'ultima è l'unica persona che verrà contattata per la consegna.

La carta di identità elettronica conserva la stessa validità di quella cartacea:

tre anni per i cittadini fino ai tre anni d'età;
cinque anni per i cittadini dai 3 ai 18 anni;
dieci anni per i maggiorenni.

Il documento scade alla data del compleanno dell'intestatario come previsto dal Decreto Legge 5 del 09/02/2012.

Accedi al servizio

Conclusa l'istruttoria della pratica presso i nostri uffici, al cittadino sarà rilasciata una ricevuta contenente il riepilogo dei dati e la prima parte dei codici PIN e PUK. La restante parte dei codici sarà contenuta unitamente al supporto magnetico nella raccomandata spedita a cura dell'Istituto Poligrafico. In caso di smarrimento di uno o di entrambi i codici è possibile richiederne la ristampa recandosi ad un qualsiasi sportello anagrafico La nuova carta potrà essere utilizzata per richiedere l'identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) attraverso il quale accedere ai servizi erogati online dalle Pubbliche Amministrazioni.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Anagrafe e stato civile ufficio elettorale

Ufficio che verifica la verità delle posizioni comunicate dal cittadino e registra e certifica le qualità fondamentali di ogni persona (nascita, cittadinanza, stato di famiglia, morte) .

Argomenti:

Pagina aggiornata il 30/05/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri